Archivio

Antonio Marziale

Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza

della Regione Calabria

 

Curriculum vitae

Decreto di nomina

L.R. 28/2004

Segnalazioni
sfoglia

 

Informativa privacy


INFORMATIVA AI SENSI DELL'ARTICOLO 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 2003, NR. 196 IN MATERIA DI DATI PERSONALI

 

Ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003 n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si informa che:

  1. il trattamento dei dati personali, per le finalità connesse ai servizi interattivi forniti dal sito istituzionale, è presupposto necessario per la corretta erogazione dei predetti servizi;
  2. il conferimento dei predetti dati ha carattere facoltativo. L’eventuale rifiuto comporta l’impossibilità di fornire il servizio richiesto;
  3. il trattamento è effettuato con l’ausilio dei mezzi informatici e/o manualmente, con l'osservanza di ogni misura cautelativa di sicurezza e di riservatezza dei dati nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.
  4. ai dati hanno accesso i dipendenti dell'Ufficio del Garante che sono stati nominati incaricati del trattamento;
  5. ai sensi dell'art. 7 del d.lgs. n. 196/2003, l'interessato ha diritto ad avere conferma dell'esistenza di dati che lo riguardano, di rettificarli o aggiornarli, di cancellarli o di opporsi per motivi legittimi al loro trattamento;
  6. i dati personali raccolti e tutti quelli che risulteranno necessari per istruire e dare attuazione alla presente richiesta saranno trattai solo per tali scopi, oltre che per finalità statistiche e scientifiche.
  7. il titolare del trattamento è il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, con sede a Reggio Calabria in via Cardinale Portanova.

 

Il Garante riceve la visita della presidente di Cammino di Reggio Calabria

Il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione, Antonio Marziale, ha ricevuto la visita di Maria Grazia Marra, presidente della Camera nazionale avvocati per la famiglia e i minorenni (Cammino) di Reggio Calabria. “I due interlocutori – spiega un comunicato stampa – hanno focalizzato una serie di interventi di cui il territorio necessita con assoluta priorita’, che vanno dalla dispersione scolastica alla necessita’ di coagulare tutti gli attori sociali in una rete solidale a tutela dei minorenni dalla tentazione criminale”. Per il Garante “il ruolo dell’avvocatura non e’ certamente secondo a nessun altro, poiche’ s’interfaccia direttamente con i minorenni a rischio e le loro famiglie; inoltre, oltre a garantire loro il sacrosanto diritto alla difesa, diventa occasione di confronto sulla cultura del rispetto della legalita’. Un ruolo delicato che, esercitato in scienza e coscienza, e’ da considerarsi imprescindibile”. Marziale e Marra hanno deciso di istituire nei prossimi giorni un tavolo di lavoro per concretizzare una comune strategia. Nei giorni scorsi, il Garante ha ricevuto a Reggio Calabria gli auguri per l’insediamento e la piena disponibilita’ ad una proficua collaborazione dalla presidente nazionale di Cammino, Maria Giovanna Ruo.